Mission

Nel contesto economico di riferimento di costante incremento della massa dei crediti deteriorati in portafoglio a banche e istituti finanziari, il concordato fallimentare con assuntore offre a più soggetti un’importante opportunità:

  • alle procedure concorsuali: quella di giungere alla chiusura con anticipo rispetto alla liquidazione e ripartizione finale dell’attivo, in modo definitivo e senza strascichi, ponendo a carico del terzo assuntore (=ASTARTE S.r.l.) l’alea e i rischi connessi alla liquidazione degli attivi, oltre ai relativi costi.
  • alla massa dei creditori quella di scegliere se (i) accettare subito il pagamento certo offerto dal concordato, oppure (ii) attendere il riparto finale, di entità incerta, alla chiusura della procedura.
  • ai creditori chirografari il cui credito sia sottoposto al regime IVA, quella di anticipare significativamente la richiesta di rimborso dell’IVA ai sensi dell’articolo 26 del D.P.R. 633/72.

ooOoo

ASTARTE S.r.l. è alla ricerca su tutto il territorio nazionale di

  • Fallimenti
  • Amministrazioni Straordinarie
  • Liquidazioni coatte amministrative

a cui prospettare dei concordati fallimentari con assuntore ai sensi dell’art. 124, 214 e segg. della Legge Fallimentare, aventi uno stato passivo esecutivo e con attivi illiquidi rappresentati prevalentemente da azioni giudiziali, revocatorie, diritti di credito litigiosi, crediti , crediti fiscali, diritti di varia natura e, residualmente, da immobili.

ooOoo


Qualora il concordato fallimentare non dovesse risultare praticabile, ASTARTE S.r.l. si propone alle procedure concorsuali quale cessionario degli attivi residui “in blocco” ai sensi dell’art. 106 della Legge Fallimentare, con la finalità di consentire parimenti alle stesse procedure di chiudere anticipatamente.

 




Astarte S.r.l. - tutti i diritti riservati

 

  Site Map